Forse non tutti sanno che l’Eroica ebbe inizio in un caffè, nel piccolo bar di Gaiole in Chianti nel quale Giancarlo Brocci raccontava le cronache delle corse ciclistiche agli anziani del paese che non riuscivano più a leggere il giornale. Il ciclismo e il caffè hanno questo in comune: sono prima di tutto occasioni di incontro e condivisione. Proprio per questo la collaborazione tra Eroica e Wega continua, e dopo la presentazione della nuova WMini personalizzata per Eroica, la storica azienda trevigiana annuncia un’altra grande novità: la partnership con il due volte Campione del Mondo (e Campione Olimpico) Paolo Bettini. Il prossimo 1 maggio Bettini sarà infatti al via della Nova Eroica Prosecco Hills, pronto a capitanare la squadra formata dallo staff di Wega. Quello di Paolo Bettini con le strade eroiche è un rapporto che viene da lontano e ha una storia a suo modo unica. Nel 2008 partecipò alla seconda edizione della Monte Paschi Eroica, correndo in maglia iridata e con il numero 1 sulla schiena, e arrivò ultimo. Paolo Bettini non ha dimenticato quell’esperienza, tanto da custodire quella bicicletta con ancora intatti i segni di quella giornata per lui difficile quanto memorabile: ha voluto fissare per sempre la polvere di quelle strade come si fissano i ricordi più cari. La bici verrà esposta questa settimana nei locali dell’azienda, per poi essere visibile a tutti da sabato allo stand di Wega presente al villaggio della Nova Eroica Prosecco Hills.

Lo riportano Treviso Today , Bargiornale , Horeca News , Pez Cycling News (inglese)

Di admin